RETRO GAMES

Altri supporti che accoglievano i retro games erano le cards, lo sviluppatore giapponese Hudson ha inventato il BeeCard ultrapiatto per computer MSX e potenziato per diventare poi HuCard, utilizzato dalla console PC-Engine (maschera programmata).

Le flash invece grazie al loro formato minuscolo e un basso consumo energetico, EEPROM sono perfette per giochi per cellulari.

Sono disponibili in forma di SD, Compact Flash e schede Multimediali, sono stati utilizzati come schede di memoria per i salvataggi dei games, e serve come mezzo di gioco per Nintendo DS e PlayStation Vita.

Le schede flash sono riscrivibili e quindi non abbastanza veloce come le cartucce !